Confesso che ho sbagliato. Ricordi autobiografici.pdf

Confesso che ho sbagliato. Ricordi autobiografici PDF

Federico Zeri

Personaggio singolare, esigente, outsider la cui carriera si è dipanata ai margini delle università e delle consorterie dei musei, Federico Zeri si è imposto per la sicurezza del giudizio, la ricchezza delle analisi e lintransigenza con la quale non ha mai cessato di denunciare scandali e casi di falsi nellambiente artistico. Da molti è considerato successore e pari di Bernard Berenson, il grande connaisseur dinizio secolo di cui Zeri condivide il metodo. Consigliere e consulente del conte Cini e del miliardario J.P. Getty, frequentatore della nobiltà romana come degli storici più noti della nostra epoca, della buona società londinese come di quella, più eterogenea, di Hollywood, Zeri evoca in una miriade di aneddoti i riti e le follie di un mondo ormai scomparso, ricco di figure affascinanti. Troppo scettico, o caustico, per credere allopportunità di unautobiografia, egli consegna qui il racconto di una serie di esperienze, narra la passione che alcuni incontri gli hanno ispirato, rievoca gli umori che certi episodi dimenticati della storia dellarte del 900 hanno suscitato in lui.

Confesso che ho sbagliato. Ricordi autobiografici, Libro di Federico Zeri. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Longanesi, collana Il Cammeo, rilegato, data pubblicazione ottobre 2009, 9788830426726.

1.56 MB Dimensione del file
8830426725 ISBN
Confesso che ho sbagliato. Ricordi autobiografici.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Maggiori Informazioni; Argomento: arte, critica, autobiografie: Titolo: Confesso che ho sbagliato. Ricordi autobiografici: Autori: Zeri Federico: Editore: Longanesi

avatar
Mattio Mazio

All'interno di un dibattito fecondo che negli ultimi decenni ha visto il tema ... F. Zeri, Confesso che ho sbagliato. Ricordi autobiografici, Milano, 1995, p. 125. ricordi autobiografici e documenti inediti. MILANO -ROMA - ... Arezzo ; cito quelli, che ho a mano — cominciano. « da vero ... che Marte ha. due case, l'Ariete e lo Scorpione; confessò di non ... indictionis — il millesimo era sbagliato (-). La set-.

avatar
Noels Schulzzi

Lo confesso, non ho proprio pensato alle reazioni di Pieve, ai problemi di ... sono chiesta se ho sbagliato perché gli altri due con cui lavoravo son diventati ... scrivendo ho scoperto che i miei ricordi erano legati alle cose “non normali”,.

avatar
Jason Statham

21 feb 2020 ... che metta a confronto Sibilla Aleramo e Natalia Ginzburg e che ne esplori gli elementi di ... Il romanzo autobiografico: Una donna / Lessico famigliare. ... anni che ho passato nel partito comunista, nei ricordi di riunioni e comizi, la sua ... « pascolasse dove le pareva»261; però era sbagliato, confessa Natalia: ...

avatar
Jessica Kolhmann

25 feb 2016 ... [6] Idem, Confesso che ho sbagliato, ricordi autobiografici, Longanesi, Milano 1995, pp. 122-123. [7] Salvatore G. Vicario, Altri capolavori d'arte ...