Esploratori perduti. Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento.pdf

Esploratori perduti. Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento PDF

Stefano Mazzotti

Esotismo, spirito davventura, sete di conoscenza e atmosfere che ricordano i romanzi di Emilio Salgari. A cavallo tra Ottocento e Novecento, in piena epoca coloniale, le zone più selvagge e inesplorate dei cinque continenti (Corno dAfrica, Borneo, Lapponia, Amazzonia, Alaska e Siberia) vennero attraversate da coraggiosi scienziati italiani che dedicarono la loro vita allo studio della biodiversità della Terra. Personaggi spesso poco conosciuti al grande pubblico, che oltre ad aver vissuto vite straordinarie hanno dato un contributo fondamentale allo sviluppo delle discipline scientifiche allora emergenti. Esploratori perduti e ora, grazie a questo libro, ritrovati al piacere della lettura. Accomunati, scrive Stefano Mazzotti, da uno spirito di conoscenza e di esplorazione, da una curiosità che li rendeva irrequieti in patria e formidabili perlustratoti e raccoglitori di nuove conoscenze, nelle terre incognite di un pianeta ancora tutto da scoprire.

1 of 5 stars2 of 5 stars3 of 5 stars4 of 5 stars5 of 5 stars. Esploratori perduti: Storie ... Esploratori perduti: Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento.

6.33 MB Dimensione del file
8875782628 ISBN
Gratis PREZZO
Esploratori perduti. Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Storie diverse, dunque, quelle degli esploratori italiani, finalmente ritrovati in questo bel libro di Mazzotti. Storie diverse per le radici familiari e culturali di ciascuno, per le motivazioni che li mettono in cammino, per gli orizzonti geografici in cui si avventurano e per le vicende che segnano le tappe dei loro viaggi. Esploratori perduti storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento di Mazzotti Stefano. Aggiungi al carrello. euro 16.00. 272 pagine ISBN: 978887578262 Anno di pubblicazione: 2011. Esotismo, spirito d'avventura, sete di conoscenza e atmosfere che ricordano i romanzi di Emilio Salgari.

avatar
Mattio Mazio

Esploratori perduti. Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento è un libro di Stefano Mazzotti pubblicato da Codice : acquista su IBS a 16.00€!

avatar
Noels Schulzzi

Nov 20, 2006 ... present in the Museo di Storia naturale “la. Specola” of Firenze ... di Zoologia, roma; MHnG - Muséum d'Histoire naturelle ... MAZZoTTi, S. (2011): esploratori perduti: storie dimenticate di naturalisti italiani di fine ottocento;. ficativo, se non esauriente, con il fine, da un lato, di evitare che saggi importanti, ... italiana, non si può dimenticare che in essi resta sempre sotteso il problema del ... L'opera di Carlo Lorenzini nella cultura italiana dell'Ottocento, in Carlo Lorenzini – Col ... Il viaggio scientifico, il viaggio dei naturalisti ha una lunga tradizione.

avatar
Jason Statham

Nacque il 27 maggio 1855 a Pavia in una vecchia casa del corso di Porta Borgoratto ... portato in Italia e conservato ora in diversi musei); S. Mazzotti, Esploratori perduti. Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento, Torino 2011, pp.

avatar
Jessica Kolhmann

ROBECCHI-BRICCHETTI, Luigi. – Nacque il 27 maggio 1855 a Pavia in una vecchia casa del corso di Porta Borgoratto, l’attuale corso Cavour, figlio illegittimo di una giovane sarta, Teresa Bricchetti, e del nobiluomo pavese Ercole Robecchi, membro di un’agiata famiglia di proprietari terrieri residenti a Zerbolò, che fu costretto a riconoscere il figlio nel 1874, dopo una lunga azione legale. 1. S. Mazzotti - Lettere e diari di viaggio, da "Esploratori perduti. Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento"; 2. H. Melville - Giona nel ventre della balena, Il racconto di padre Mapple, da "Moby Dick"; 3. C. Collodi - Babbino, babbino! Pinocchio e Geppetto nella pancia della balena, da …