Neurobiologia del tempo.pdf

Neurobiologia del tempo PDF

Arnaldo Benini

Il tempo è negli eventi che scorrono o è dentro di noi? Oppure, come sostengono i fisici da Einstein in poi, è unillusione ostinata che ci impedisce di capire il mondo? Due secoli di indagini naturalistiche e sperimentali sui meccanismi della vita e della coscienza confermano ciò che i fisici negano: tutti gli esseri viventi dotati di un sistema nervoso, anche semplice, possiedono il senso del tempo. Ampiamente documentata da un apparato critico approfondito, questa posizione è avvalorata da ricerche ed evidenze presentate qui con chiarezza e rigore. Il senso del tempo è reale ed è una dimensione essenziale della vita. Come il linguaggio e il senso dello spazio, è un evento biologico prodotto da meccanismi nervosi emersi per selezione naturale. Lorganizzazione nervosa dei meccanismi del tempo è complessa: le neuroscienze cognitive, impegnate nello studio dei processi che danno vita ai contenuti della coscienza - come il dolore fisico, lo spazio, il senso del bene e del male, la volontà, la musica, il silenzio, il movimento -, se ne occupano da almeno trentanni, ma ancora oggi alcuni dilemmi fondamentali restano oscuri. Nonostante questo - è la tesi del libro - la neurobiologia del tempo è certamente uno dei meccanismi fondamentali della coscienza. Arnaldo Berlini è professore emerito di Neurochirurgia e neurologia presso lUniversità di Zurigo. Collabora alle pagine di scienza e filosofia delledizione domenicale del Sole 24 Ore.

Dopo aver letto il libro Neurobiologia del tempo di Arnaldo Benini ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad Neurobiologia del tempo sviluppa un tema già in embrione negli altri saggi, affrontato ora in modo completo e con una speciale urgenza, a causa delle provocazioni della fisica contemporanea che vorrebbe relegare il tempo in una dimensione illusoria.

2.65 MB Dimensione del file
8860308801 ISBN
Gratis PREZZO
Neurobiologia del tempo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

18 Mar 2020 ... se verá reforzada si ambas se ven activas al mismo tiempo. Según este principio, una sinapsis entre dos neuronas se for-. talece cuando se ...

avatar
Mattio Mazio

Il processo di attribuzione di salienza a uno stimolo in un dato punto del tempo e dello spazio coinvolge non solo le percezioni sensoriali, ma anche fattori ...

avatar
Noels Schulzzi

Sabato alla Classense la presentazione del volume del neurochirurgo ravennate Arnaldo Benini “Neurobiologia del tempo” 30/03/2017 Sabato, 1 aprile, alle 17.30 alla sala Muratori la Biblioteca Classense ospita il neurochirurgo ravennate Arnaldo Benini che presenterà il suo ultimo libro, "Neurobiologia del tempo" (Raffaello Cortina Editore, 2017).

avatar
Jason Statham

Neurobiología Médica 2. Neurociencia Cognitiva 3. Neurobiología Comparada 4. ... O alumnado de primeiro curso por primeira vez a tempo completo ten que ... Inicio / Neurobiología / La atención en las personas con síndrome de Down ... en la respuesta, dado que necesitan más tiempo para captar los estímulos, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Nonostante questo - è la tesi del libro - la neurobiologia del tempo è certamente uno dei meccanismi fondamentali della coscienza. Arnaldo Berlini è professore emerito di Neurochirurgia e neurologia presso l'Università di Zurigo. Collabora alle pagine di scienza e filosofia dell'edizione domenicale del Sole 24 Ore.