Pensare come un antropologo.pdf

Pensare come un antropologo PDF

Matthew Engelke

Cosè lantropologia? Cosa può dirci del mondo? Perché, insomma, è importante? Per oltre un secolo, gli antropologi culturali hanno fatto il giro del globo, da Papua Nuova Guinea alle periferie delle nostre città e dalla Cina alla California, portando alla luce informazioni sorprendenti su come gli esseri umani organizzano le loro vite ed esprimono i loro valori. In questo modo, lantropologia ha cercato più di ogni altra disciplina di comprendere cosè la cultura. Intrecciando esempi e teorie provenienti da tutto il mondo, Matthew Engelke ci presenta dellantropologia un quadro vivace, sempre accessibile, talvolta irriverente, che attraversa una vasta gamma di approcci e temi, classici e contemporanei, e chiama in causa il contributo dei suoi protagonisti. Presentando una serie di casi esemplari, il volume invita il lettore a riflettere su alcuni concetti chiave attraverso i quali lantropologo si propone di decifrare il mondo: da cultura, civiltà e natura ad autorità, sangue e identità. Lungo il percorso, si chiarisce il ruolo centrale ricoperto da questa disciplina: un sapere di frontiera che ci aiuta a penetrare culture lontane e punti di vista diversi, svelando contemporaneamente qualcosa di noi stessi e del nostro modo di vivere.

Robert Hertz (Saint-Cloud, 22 giugno 1881 – Marchéville, 13 aprile 1915) è stato un antropologo francese.. Allievo di Émile Durkheim, ne seguì la prospettiva di ricerca sociologica, concentrandosi sul tema delle rappresentazioni collettive dei gruppi sociali.Purtroppo la sua promettente carriera di studioso fu interrotta dalla morte prematura durante la prima guerra mondiale, all'età di L’oggetto di studio dell’antropologia culturale è la cultura La “cultura antropologicamente intesa” non è riducibile al solo bagaglio di conoscenze che si acquisiscono attraverso il processo di apprendimento

6.38 MB Dimensione del file
8806238485 ISBN
Gratis PREZZO
Pensare come un antropologo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1 mar 2019 ... Sono sveglio, sono irrequieto, sono antropologo. ... Lo prendo, questo strano stato d'animo, come un segno per pensare per decentramenti: ... 1 nov 2016 ... questa è forse una delle domande più frequenti per un antropologo, poiché ... Come è noto, l'antropologia è nata tra la fine del Settecento e l'inizio ... Geertz scrive appunto che tendiamo ancora a pensare che «i buoni testi ...

avatar
Mattio Mazio

Il pensare criticamente al modo nel quale si pensa; il riflettere sulla propria esperienza è fondamentale per disconoscere un’identità di ferro legata solamente al nostro ambiente culturale e territoriale. L’antropologo cerca di mettere in discussione il proprio sapere e la tradizione di pensiero di cui quel sapere stesso è il prodotto. Matthew Engelke, Pensare come un antropologo, Einaudi, 2017. Metodi di valutazione. Modalità di verifica dell'apprendimento: La prova finale (MODULO I+MODULO II) ha come obiettivo ultimo quello di verificare il conseguimento degli obiettivi formativi e di apprendimento su indicati.

avatar
Noels Schulzzi

26 gen 2016 ... Ne prendo qualcuno come esempio: G.C.: «Essendo studentessa di storia a indirizzo antropologico e avendo fatto 3 esami di antropologia, il ...

avatar
Jason Statham

Scienza dell’uomo, considerato sia come soggetto o individuo, sia in aggregati, comunità, situazioni. 1. antropologia fisica Ramo delle scienze biologiche che studia l’umanità dal punto di vista naturalistico, cioè in quanto costituente un particolare gruppo zoologico, sulla scorta di caratteri morfologici e fisiologici. Sganciandosi dall’antropologia di matrice umanistica, l

avatar
Jessica Kolhmann

UNITÀ 1 | antropologia: cosa studia e come 5 LEZIONE 1 ale antropologia A cavallo tra queste due discipline si è sviluppata, agli inizi del Novecento, la psicologia sociale, che studia l’interazione tra individui, soprattutto nei pic- coli gruppi, e il modo con il quale un individuo viene “plasmato” dall’ambiente. In questo senso, con la psicologia sociale condivide alcuni aspetti l Il pensare criticamente al modo nel quale si pensa; il riflettere sulla propria esperienza è fondamentale per disconoscere un’identità di ferro legata solamente al nostro ambiente culturale e territoriale. L’antropologo cerca di mettere in discussione il proprio sapere e la tradizione di pensiero di cui quel sapere stesso è il prodotto.