La classificazione dei rifiuti.pdf

La classificazione dei rifiuti PDF

Mauro Sanna

Una strumento pratico e semplice da utilizzare per tutti gli operatori tecnici ed amministrativi, di aziende industriali, di imprese di smaltimento e degli uffici della pubblica amministrazione a cui è demandato lobbligo di applicare le nuove modalità di classificazione dei rifiuti pericolosi. Come è noto, infatti, dal primo gennaio 2001, con lentrata in vigore della decisione 2001/118/CE, i criteri di classificazione della maggior parte dei rifiuti pericolosi rendono necessaria unattenta caratterizzazione e analisi. Partendo da una visione dinsieme dellevoluzione della normativa di settore, sia nazionale che comunitaria, la guida offre, mediante schemi e tabelle, le procedure operative per individuare e classificare i rifiuti pericolosi.

Classificazione dei rifiuti secondo i criteri del Regolamento 1357/2014/Ue; Elaborazione dati conforme alla Linea Guida "On the definition and classification of hazardous waste" della Comunità Europea; Verifica della caratteristica di pericolo HP14 (Ecotossicità) secondo i criteri stabiliti nell'allegato VI della direttiva 67/548/Cee Con la “Comunicazione della Commissione — Orientamenti tecnici sulla classificazione dei rifiuti (2018/C 124/01)” l’istituzione europea intende fornire chiarimenti e indicazioni alle autorità nazionali, a quelle locali e alle imprese riguardo alla corretta interpretazione e applicazione della normativa UE sulla classificazione dei rifiuti.

6.76 MB Dimensione del file
8881843773 ISBN
La classificazione dei rifiuti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

16 ott 2014 ... I rifiuti sono classificati: in base all'origine, in rifiuti urbani e rifiuti speciali;; secondo le caratteristiche di pericolosità, in rifiuti non pericolosi e ... Classificazione dei rifiuti. I rifiuti sono classificati, in base all'origine, in rifiuti urbani e rifiuti speciali e, secondo le caratteristiche di pericolosità, in rifiuti non ...

avatar
Mattio Mazio

23 ott 2018 ... Come da legge la classificazione dei rifiuti speciali avviene secondo l'origine e secondo le caratteristiche di pericolosità (esistono categorie di ...

avatar
Noels Schulzzi

Classificazione e gestione dei rifiuti contenenti amianto (.pdf - 13,4 mb) Ultimo aggiornamento: 07/10/2015 Navigazione alternativa. Recapiti e Contatti. INAIL sede centrale. P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) Contact center (+39) 06.6001 Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00 Inail risponde Dal 24 dicembre 2019 è on line la deliberazione del Consiglio del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa) che approva il manuale “Linee Guida sulla classificazione rifiuti”. Le linee guida licenziate durante l’ultima riunione del 2019 del Consiglio Snpa (il sistema nazionale a rete formato da Ispra, Arpa e Appa), composte da 4 capitoli e 4 appendici

avatar
Jason Statham

La classificazione dei rifiuti è, infatti, la fase preliminare e indispensabile per gestire correttamente tutti i successivi step del rifiuto dentro e fuori l’azienda, che vanno dalla predisposizione dei documenti amministrativi (registri, FIR, ecc.) al controllo dell’eventuale deposito temporaneo e/o delle autorizzazioni al deposito, all’intermediazione, al trasporto fino al recupero e 1. La classificazione dei rifiuti è effettuata dal produttore assegnando ad essi il competente codice CER ed applicando le disposizioni contenute nella decisione 2014/955/UE e nel regolamento (UE) n. 1357/ 2014 della Commissione, del 18 dicembre 2014, nonché nel regolamento (UE) 2017/997 del Consiglio, dell’8 giugno 2017 .

avatar
Jessica Kolhmann

Con la “Comunicazione della Commissione — Orientamenti tecnici sulla classificazione dei rifiuti (2018/C 124/01)” l’istituzione europea intende fornire chiarimenti e indicazioni alle autorità nazionali, a quelle locali e alle imprese riguardo alla corretta interpretazione e applicazione della normativa UE sulla classificazione dei rifiuti. Presentazione Per un Chimico, la classificazione di pericolo dei rifiuti può essere considerata un’arte, innanzitutto per le difficoltà intrinseche, ma, anche, per l’incertezza delle regole. A differenza delle merci, i rifiuti non hanno quasi mai un’origine completamente nota oppure la …