Burocrazia. Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici.pdf

Burocrazia. Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici PDF

David Graeber

Siamo sommersi dalle scartoffie. Bollette, multe, moduli per liscrizione in palestra: è letà della burocratizzazione totale. Ma come ci siamo arrivati? Di solito si pensa che la deregolamentazione sia un cambiamento positivo: meno lungaggini e meno regole che soffocano linnovazione, il commercio e liniziativa individuale. E invece le riforme volte alla liberalizzazione del mercato e alla riduzione della burocrazia incrementano esponenzialmente le norme da interpretare, i moduli da riempire e le code da sopportare. La cultura burocratico-aziendale ha progressivamente invaso gli uffici pubblici, le università, ogni ambito della vita quotidiana. Il potere pubblico si è alleato con linteresse privato e si è fatto strumento di un sistema sempre più arbitrario, che usa la lingua della razionalità e dellefficienza per nascondere obiettivi irrazionali: estrarre ricchezza per il profitto dei privati. Ma cè un problema ulteriore: perché le regole ci attraggono? I rapporti burocratici - freddi, meccanici e impersonali - sono anche facili e prevedibili, e ci offrono lopportunità di sperimentare situazioni in cui tutta la complessità della vita vengono spazzate via. Il motivo nascosto del fascino della burocrazia è la paura della libertà. Come immaginare, dunque, una società davvero libera? In questo libro, Graeber spiega le ragioni della nostra ambiguità nei confronti della burocrazia e delle regole a cui non riusciamo a sottrarci nonostante la loro evidente stupidità.

Burocrazia Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici. di David Graeber | Editore: il Saggiatore

4.64 MB Dimensione del file
8842819573 ISBN
Gratis PREZZO
Burocrazia. Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Burocrazia. Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici. David Graeber edito da Il Saggiatore. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati.

avatar
Mattio Mazio

Burocrazia. Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici. ISBN 9788842819578. pagine: 217. € 21,00. Siamo sommersi dalle scartoffie. Per la scienza sociale è la madre di tutte le domande: perché ci sono paesi che diventano ricchi e paesi Il testo si intitola “Burocrazia". Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici” e pone l’attenzione sulla globalizzazione neoliberista intesa come trionfo ed esasperazione delle carte e dei documenti incurante della tecnologia e della digitalizzazione, mezzi evidentemente utili …

avatar
Noels Schulzzi

Autore: David Graeber Titolo: Burocrazia Sottotitolo: Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici: Edizione: il Saggiatore, Milano, 2016, La Cultura

avatar
Jason Statham

Perché le regole ci perseguitano e perché ci rendono felici. ISBN 9788842819578. pagine: 217. € 21,00. € 10.99 (eBook) compra ebook. rassegna stampa. acquista su: David Graeber spiega le ragioni profonde della nostra ambiguità nei confronti della burocrazia e delle regole,

avatar
Jessica Kolhmann

La Giulia nasceva fortunata per almeno due motivi: perché aveva mani e braccia come tutti, ... Però – aggiunge – ci sono molti altri modi per fare l'amore. ... formale ai vertici nel rispetto delle regole e dei riti parlamentari ma con una base ... fatto di controlli asfissianti, burocratici e di un'ormai anacronistica rigidità ideologica.