Frame. Videoarte e dintorni.pdf

Frame. Videoarte e dintorni PDF

Simone Azzoni

Definire la videoarte significa distinguerla innanzitutto dalla produzione cinematografica che predilige la narrazione e il testo rispetto alle scelte stilistico-formali autoreferenziali e autosufficienti del video. La videoarte è una zona di sperimentazione, realizzata da artisti visivi, che utilizza come specifica materia espressiva il dispositivo elettronico per la produzione di immagini e suoni. Un approccio reso possibile solo grazie all’opera di destrutturazione linguistica che le avanguardie hanno svolto e continuano a svolgere. Un’apertura nei confronti di tecniche e statuti disciplinari che ha reso possibile superare lo scontro di oggettività con la fotografia e lo snodo del rapporto tra autenticità, originalità, genialità e riproducibilità a partire dalla problematica contaminazione (e pericolosa sovrapposizione) tra tecnica e creatività. Il cinema di fatto ha immaginato il paesaggio mediatico, le reti intermediali e un rapporto sinestetico con le immagini in movimento e rimane sfondo programmatico su cui agiscono le sperimentazioni delle prime avanguardie in cui già si riconoscono i tratti che diventeranno propri della sperimentazione elettronica. Da questa libertà sperimentale muovono i passi coloro che useranno il video come alter-ego dell’occhio, dello spettatore, della cornice o del punto di vista

Nel cuore dei libri. Valori, generi, temi. Con Mito e epica. Con Quaderno. Con Fascicolo. Con Libro liquido. Con Didastore. Per la Scuola media. Con ebook. Con espan vol.1 PDF Video & Dintorni si propone di conoscere queste esigenze attraverso un attento studio delle attività, dei prodotti, dei competitor e dei target: di cogliere i punti di forza aziendali per pianificare la migliore strategia di presentazione, attraverso contenuti tecnici e/o emozionali, in grado di impressionare positivamente i vostri clienti.

2.64 MB Dimensione del file
8862925395 ISBN
Frame. Videoarte e dintorni.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Lo sguardo della gallina. Simone Azzoni ci presenterà “Lo sguardo della gallina”, edito da Edizioni Lazy Dog Milano, un libro sulle avanguardie artistiche del 900, osservate dal punto di vista di fotografi, chef, bambini, che rileggono quelle poetiche vivendole attraverso la propria arte, disciplina, professione o visione. Uno guardo diverso, appunto.

avatar
Mattio Mazio

Marketing transpersonale per l'impresa 4.0. Raccogliendo la sfida di Mirko Pallera e Gianluca Lisi, che per primi hanno parlato di Marketing Transpersonale, la ricerca compiuta da IUSVE, in collaborazione con Ninja Academy, fornisce uno statuto epistemologico a questa nuova branca del marketing rispetto ad altri approcci contemporanei, anch’essi basati su valori etici e non sul driver Tra i principali artisti precursori della videoarte internazionale ricordiamo: Nam June Paik considerato il pioniere e padre fondatore, Wolf Vostell, Bill Viola, Gary Hill, Peter Campus, Dan Graham, Woody Vasulka che con la moglie Steina nel 1971 ha fondato a New York “The Kitchen” storico spazio laboratorio di sperimentazione e promozione della videoarte quindi Bruce Nauman, Warhol Andy

avatar
Noels Schulzzi

Frame - Videoarte e dintorni Definire la videoarte significa distinguerla innanzitutto dalla produzione cinematografica che predilige la narrazione e il testo rispetto alle scelte stilistico-formali autoreferenziali e autosufficienti del video.

avatar
Jason Statham

Il cinema e la videoarte sono due forme di arte audiovisiva. La prima nasce alla fine del XIX secolo in Francia con i fratelli Lumière, diventando una delle espressioni artistiche e di intrattenimento più diffuse nei due secoli successivi. La seconda nasce negli anni ‘60 del Novecento con l’installazione di Wolf Vostell che utilizza per la prima volta un televisore e con le opere di Nam Organizza rassegne teatrali di ricerca e sperimentazione con La Fondazione Teatro Nuovo di Verona e da tre anni è co-direttore artistico di Theatre Art Verona. Tra le pubblicazioni recenti, per la casa editrice Universitaria è uscito Frame – Videoarte e dintorni. È autore …

avatar
Jessica Kolhmann

“Con il vostro telefono, fotografate ritratti di persone anonime sui muri dei musei, stampateli e trasferiteli sui muri della strada. Nessuno li guarda davvero nelle loro cornici. Piccoli. Secondari. Dimenticati. Decisamente anonimi. Quasi morti. Riportiamoli in vita nel nuovo mondo. Dove ora hanno tutto il tempo per guardaci.” Si presenta così il progetto Outing nato…