Il Signore. Riflessioni sulla persona e sulla vita di Gesù Cristo.pdf

Il Signore. Riflessioni sulla persona e sulla vita di Gesù Cristo PDF

Romano Guardini

Classico del pensiero cristiano del Novecento, Il Signore di Romano Guardini nasce dallesperienza della predicazione. Per diversi anni Guardini illustrò la figura di Gesù Cristo a unassemblea liturgica composta prevalentemente di studenti, ripercorrendo la narrazione evangelica con lintento di delineare la figura e lidentità del Signore. La fortuna che nei decenni ha accompagnato lopera è certo dovuta anche a questa vividezza di contesto, propizia allemergere del senso della parola biblica. Guadini si prefigge di far cogliere il significato profondo dei testi evangelici, e del Nuovo Testamento tutto: tale rivelazione non si dà anzitutto attraverso unanalisi storica e filologica, bensì nellapprofondimento religioso che fa spazio al cuore. Essa è la chiave daccesso a quell«incandescente realtà» che la Scrittura custodisce. Per chi voglia aprirsi alla verità della persona di Gesù è necessario «lincontro della narrazione con il cuore disponibile ad accoglierla». Ciò richiede pazienza e rispetto, e insieme «unattenzione calma, che attende, che domanda». A tale condizione il volto di Cristo si svela: dagli inizi dellesistenza storica fino allo splendore dellApocalisse, passando attraverso il destino di morte da Lui assunto obbediente, consapevole che solo da lì sarebbe scaturita la redenzione delluomo. La figura che Guardini ci consegna, invita alla conversione: eccede infatti ogni misura che pretenda di rinchiuderla in parametri abituali, perché Gesù è la misura del tutto - il Signore.

Nel nome di Gesù Cristo nostro Signore porta sempre la fede e la speranza nel cuore e pensa con certezza e dolcezza che un giorno nella sua luce tutto sarà migliore. «Lode a te Signore che leggi nel mio cuore e per la tua grazia hai fatto di me una meraviglia» (Sal 139). La vita non deve essere perfetta perché l’amore sia straordinario. La croce è davvero la cattedra della sapienza di Dio (cf. 1Cor 1,18-25), è il luogo dove Dio è stato massimamente narrato da suo Figlio Gesù Cristo (cf. Gv 1,18: exeghésato). Tutte le testimonianze scritte sulla fine della vita terrena di Gesù sono concordi nel dichiarare che egli è morto in croce.

7.42 MB Dimensione del file
8834309510 ISBN
Il Signore. Riflessioni sulla persona e sulla vita di Gesù Cristo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

16 mag 2018 ... Intercessione vuol dire allora mettersi là dove il conflitto ha luogo, mettersi tra le due parti in conflitto. È il gesto di Gesù Cristo sulla croce, del ... La morte, il seppellimento e la resurrezione del Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ha fatto in modo che anche noi fossimo vincitori sulla morte. Romani 8:37: ...

avatar
Mattio Mazio

Signore. Crescere nella fede, non più scontata ma neppure perduta, sentirci ... discorso sul pane di vita, sulla carne del Cristo da mangiare e il sangue da ... nell 'omelia della Missa Chrismatis, possono opportunamente aprire la riflessione sugli ... Gesù chiama i discepoli per farli entrare in comunione con la sua persona e.

avatar
Noels Schulzzi

Il Signore. Riflessioni sulla persona e sulla vita di Gesù Cristo, Libro di Romano Guardini. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su ...

avatar
Jason Statham

Gesù ci chiama nel vivere e gioire insieme a Lui. Coraggio dunque ringraziamolo così:«Rendiamo lode, gloria ed onore al Creatore, che ci ha creato, ed attraverso il Suo Figlio Redentore ci ha riscattati dal peccato, ridonandoci la Vita Eterna. Gloria a Te, Signore Gesù.» (Sal 65,1-2) Vediamo ora le letture di questa santa domenica.

avatar
Jessica Kolhmann

Nel nome di Gesù Cristo nostro Signore porta sempre la fede e la speranza nel cuore e pensa con certezza e dolcezza che un giorno nella sua luce tutto sarà migliore. «Lode a te Signore che leggi nel mio cuore e per la tua grazia hai fatto di me una meraviglia» (Sal 139). La vita non deve essere perfetta perché l’amore sia straordinario.