La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa.pdf

La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa PDF

A. Paini, M. Aria (a cura di)

Tra Ottocento e Novecento un grande flusso di oggetti di arte e artigianato proveniente da mondi lontani ha circolato tra i paesi coloniali, i grandi musei e le collezioni europee e nordamericane. Nel periodo postcoloniale tali beni sono stati interpretati come emblemi del rapace dominio occidentale e della sua violenza epistemologica e i popoli indigeni ne hanno spesso chiesto la restituzione. In un simile scenario si è andata sviluppando anche unaltra sensibilità, rappresentata dalla visione di oggetti ambasciatori dei kanak della Nuova Caledonia e da cui questo volume prende le mosse. Tale prospettiva concepisce gli oggetti del passato oggi custoditi nei musei occidentali non solo come testimoni di una storia di incomprensioni e sopraffazioni, ma anche come messaggeri di altre narrazioni. Più che segni inequivocabili di unappartenenza identitaria da valorizzare o da rivendicare attraverso le politiche della repatriation, essi possono raccontare frammenti dellarticolato incontro/scontro tra europei e popolazioni locali, evidenziando gli scambi, i malintesi e le costanti risemantizzazioni operate da entrambi le parti. I contributi del libro affrontano simili processi di densificazione facendo dialogare le ricerche etnografiche e le suggestioni provenienti dallOceania con le riflessioni sviluppatisi allinterno del dibattito italiano su patrimonio, musei e cultura materiale. Testi di Matteo Aria, Elisa Beliate, Gaetano Ciarda, Roberta Colombo-Dougoud, Fabio Dei...

procedura selettiva di chiamata per 1 posto di ricercatore a tempo determinato di tipologia b per il settore concorsuale 11/a5 – settore scientifico-disciplinare m/dea-01 - presso il dipartimento di storia, culture, religioni dell’universitÀ degli studi di roma “la sapienza” bandita con d.r. n. 2334/2016 del 27.09.2016

2.99 MB Dimensione del file
8863156549 ISBN
La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Compra La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei 42 La densità delle cose. oggetti ambasciatori tra oceania e europa È una interessante linea di riflessione, rispetto alla quale occorre tuttavia porre una serie di iniziali cautele, sintetizzabili in tre punti. Primo: il recente dibattito antropologico smantella la contrapposizio-

avatar
Mattio Mazio

Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa, Pacini, Pisa. Miller D. 2009, Per un’antropologia delle cose , Ledizioni, Milano. Il terzo volume a scelta tra i seguenti:

avatar
Noels Schulzzi

Università degli Studi di Firenze. E-mail: urp(AT)unifi.it Posta certificata: ateneo(AT)pec.unifi.it P.IVA/Cod.Fis. 01279680480

avatar
Jason Statham

questo volume. Anna Paini e Matteo Aria, a cura di, 2014, La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra. Oceania e Europa, Pisa, Pacini Editore, pp. 304. 607); La densità di popolazione e i centri abitati (p. ... In ogni modo è probabile che, almeno nell'uso dei Greci, il nome Europa designasse in ... Tra tutte le cosiddette "parti del mondo", l'Europa è, dopo l'Australia, la più piccola: non ... dei viaggiatori, della posta e anche dei piccoli oggetti di valore, soprattutto nell' Europa ...

avatar
Jessica Kolhmann

La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania ed Europa . By Anna Paini and Matteo Aria. Publisher: Pacini. Year: 2014. OAI identifier: oai:iris.uniroma1.it:11573/982317 Provided by: Archivio della ricerca- Università di Roma La Sapienza. Download