La relazione terapeutica nel trattamento EMDR.pdf

La relazione terapeutica nel trattamento EMDR PDF

Mark Dworkin

Mark Dworkin, terapeuta di grande esperienza clinica, analizza in questo testo innovativo la funzione fondamentale della relazione terapeutica nellapplicazione dellEye Movement Desensi-tization and Reprocessing (EMDR) con i pazienti traumatizzati. Mostrando come la dimensione relazionale giochi un ruolo chiave in ogni fase dellEMDR, lautore fornisce al terapeuta gli strumenti per utilizzare in modo più efficace questo metodo nel trattamento dei soggetti che hanno subito un trauma e per costruire una relazione più salutare con il paziente. Nel testo vengono prese in esame le otto fasi dellEMDR secondo il metodo di Francine Shapiro, che lautore invita a seguire fedelmente, fornendo per ciascuna di esse utili suggerimenti pratici e spunti di riflessione sullimperativo relazionale. Il volume è completato da una serie di appendici di approfondimento sul mondo EMDR.

La relazione terapeutica nel trattamento EMDR è un libro di Mark Dworkin pubblicato da Cortina Raffaello nella collana Psicologia clinica e psicoterapia: acquista su IBS a 24.80€!

1.97 MB Dimensione del file
8860303362 ISBN
La relazione terapeutica nel trattamento EMDR.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Relazione terapeutica nel trattamento EMDR: Mark Dworkin, terapeuta di grande esperienza clinica, analizza in questo testo innovativo la funzione fondamentale della relazione terapeutica nell'applicazione dell'Eye Movement Desensi-tization and Reprocessing (EMDR) con i pazienti traumatizzati.Mostrando come la dimensione relazionale giochi un ruolo chiave in ogni fase dell'EMDR, l'autore Acquista online il libro Relazione terapeutica nel trattamento EMDR (La) di Mark Dworkin in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Mattio Mazio

Un altro testo che mi sento di consigliare è "La relazione terapeutica nel trattamento EMDR", di Matt Dworkin, Cortina ed., 2010. Buona vita. Grazie, mi sono segnata entrambi i testi. Dr.Delogu: elaborare è, certamente, quasi come "digerire" e quindi arrivare ad affrontare il …

avatar
Noels Schulzzi

L’Istituto A.T. Beck in collaborazione con AreaTrauma – Formazione in Psicotraumatologia – presenta la II edizione del Master Guarire il Trauma: valutazione, relazione terapeutica e trattamento del trauma semplice e complesso. La relazione terapeutica nel trattamento EMDR è un libro di Mark Dworkin pubblicato da Cortina Raffaello nella collana Psicologia clinica e psicoterapia: acquista su IBS a 24.80€!

avatar
Jason Statham

l’educazione terapeutica e nella gestione della sintomatologia fisica e psichica conseguente alla malattia e al trattamento chemioterapico. In particolare emerge la capacità relazionale dell’infermiere nella gestione anche nella sfera emotiva che il paziente oncologico sperimenta durante il suo percorso di cura. Berne (1966) considera la relazione terapeutica il luogo in cui il paziente presenta le sue passate esperienze in forma codificata al terapeuta, il cui compito è quello di decodificarle, disintossicarle, rettificare le distorsioni e aiutare il paziente a raggruppare di nuovo l’esperienza. Egli così utilizza la sua Teoria degli Stati dell’Io e delle transazioni transferali nella pratica

avatar
Jessica Kolhmann

Berne (1966) considera la relazione terapeutica il luogo in cui il paziente presenta le sue passate esperienze in forma codificata al terapeuta, il cui compito è quello di decodificarle, disintossicarle, rettificare le distorsioni e aiutare il paziente a raggruppare di nuovo l’esperienza. Egli così utilizza la sua Teoria degli Stati dell’Io e delle transazioni transferali nella pratica