Mio figlio sa stare con gli altri.pdf

Mio figlio sa stare con gli altri PDF

Nessia Laniado

Secondo alcune ricerche condotte in questi ultimi anni, i bambini italiani, rispetto ai loro coetani europei, sono più maleducati, aggressivi e meno capaci di lavorare in gruppo. In compenso, sono più creativi, ma non sempre la creatività dà i frutti sperati, proprio a causa di queste difficoltà di relazione. Questo libro vuole offrire gli strumenti per aiutare il bambino a inserirsi in modo armonioso in un mondo sempre più mutevole e competitivo, imparando nel contempo a valorizzare la propria personalità.

Mio figlio sa stare con gli altri. Con gadget: Secondo alcune ricerche condotte in questi ultimi anni, i bambini italiani, rispetto ai loro coetani europei, sono più maleducati, aggressivi e meno capaci di lavorare in gruppo.In compenso, sono più creativi, ma non sempre la creatività dà i frutti sperati, proprio a causa di queste difficoltà di relazione.

3.94 MB Dimensione del file
8874470983 ISBN
Mio figlio sa stare con gli altri.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

"Mio figlio di tre anni non si stacca mai da me. Non gioca mai e dico mai, neanche cinque minuti da solo. Non so come fare. non so se è normale, non so come comportarmi". Una mamma chiede consiglio a Adriana, la nota tata del programma tv Sos tata. Mio figlio non vuole andare a scuola. Questo basta a creare il panico, nei genitori. O una rabbia furibonda. Una delle prime contromisure è di cercare di motivare il ragazzo ad andarci. Il più delle volte, ci si trova davanti ad un ragazzo che si chiude ermeticamente. La situazione è paralizzata.

avatar
Mattio Mazio

Ad intraprenderla ci ha provato, con discreto successo, Nessia Laniado gi¢ direttrice delle riviste “Donna e mamma” e “Insieme”, che firma Mio figlio sa stare con gli altri. Come insegnare ai bambini a inserirsi in tutti gli ambienti rimanendo se stessi (Edizioni Red, € 9,50).

avatar
Noels Schulzzi

Non sa stare agli scherzi, perché lo fanno sentire inferiore. ... e i rimproveri dei suoi genitori che non accettavano un figlio timido, inferiore, diverso e 'buono a nulla'. ... A vederti una persona nuova, serena con gli altri, fiduciosa e capace di ... Io, purtroppo, mi sono resa conto tardi, delle mie fragilità e che, come dice Lei, non ... pacati,sensibili, insomma quei bei genitori che si puo' desiderare,avere figli “ ribelli”.Altri che avevano genitori ,diciamo superficiali, che a stento seguivano con ...

avatar
Jason Statham

Mio figlio è molto affettuoso, ma non tutti se ne accorgono. Non ha mai indossato una camicia, mio figlio, e non ha ancora neanche un dentino. Mio figlio, a volte, ha il viso asimmetrico. Mio figlio ride, tanto e forte. Piange meno, ma più forte. Quando arriva la sera vuole stare soltanto con me. Il padre di mio figlio fa tante domande.

avatar
Jessica Kolhmann

A otto anni un bambino sa stare da solo per un paio d’ore, se si rifiuta vuol dire che é stato troppo influenzato dai genitori eccessivamente apprensivi. Occorre insegnare ai bambini a non fidarsi di nessuno ma occorre anche renderli autonomi, abituandoli ad essere indipendenti dai genitori e a fare esperienze da soli o con i coetanei.