«Per lasciare di me qualche fama». Vita e viaggi di Amerigo Vespucci.pdf

«Per lasciare di me qualche fama». Vita e viaggi di Amerigo Vespucci PDF

Ilaria Luzzana Caraci

Nellaffresco della storia della conoscenza del mondo, Amerigo Vespucci è uno dei personaggi di primo piano, ma anche una delle figure più discusse. Da quando, nellaprile del 1507, alcuni eruditi proposero di dare il suo nome alle terre scoperte da Colombo, è stato descritto dagli apologeti come un eroe solitario senza macchia, e dai detrattori come una spia della Spagna, un mercante avido, un millantatore privo di scrupoli. Sappiamo oggi che non fu nulla di ciò, né un condottiero, né un navigatore. Figlio della cultura umanistica fiorentina, viaggiò con spagnoli e portoghesi senza mai assumere ruoli di comando. E tuttavia fu tra i primi a rendersi conto dellestensione dellAmerica Meridionale e il primo a farla conoscere in Europa, divulgando tra un vasto pubblico le caratteristiche del «Nuovo Mondo»: una natura selvaggia e incontaminata, popolata da animali e genti strane, fatta di contrasti, opulenta, seducente. Limmaginario collettivo costruì proprio sulle sue descrizioni le prime visioni dellAmerica e la cultura europea ne restò affascinata. Il libro ripercorre sulla base delle più recenti indagini storiche e di tutta la documentazione disponibile la vita di Vespucci, dalla giovinezza a Firenze ai viaggi transatlantici, fino agli anni della maturità a Siviglia e alla morte, chiarendo anche - una volta per tutte - i suoi rapporti con Colombo e il ruolo che ebbe in quel momento cruciale della storia che fu lepoca delle grandi esplorazioni geografiche.

«Per lasciare di me qualche fama» Vita e viaggi di Amerigo Vespucci. Ilaria Luzzana Caraci. 2007, pp. 316. Disponibile in PDF «Se fussero più ordinate, e meglio scritte Per lasciare di me qualche fama : vita e viaggi di Amerigo Vespucci Gli alleati e la ricostruzione in Toscana, 1944-1945 : documenti anglo-americani : II De los niveladores a Marbury vs. Madison : la génesis de la democracia constitucional

1.51 MB Dimensione del file
8883342577 ISBN
«Per lasciare di me qualche fama». Vita e viaggi di Amerigo Vespucci.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La ‘Cosmografia’ di Amerigo Vespucci. Le movimenti de' cieli notai, la qual sarebbe cosa prolissa schivelli: ma di tutte le cose più notabili che in questo viaggio m'ocorse, in una mia operetta l'ho racolte, perché, quando starò di riposo, mi possa in essa ocupare per lasciare di me dopo la morte qualche fama… Amerigo Vespucci fu uno dei tanti esploratori europei durante l'Era dell'Esplorazione, o Era della Scoperta, che ebbe luogo tra la metà del 1400 e la metà del 1500. "L'età dell'esplorazione è stata motivata da diverse motivazioni", ha affermato Erika Cosme, coordinatrice amministrativa dell'istruzione e dei servizi digitali presso il Museo e il parco del Mariner a Newport News, in Virginia.

avatar
Mattio Mazio

«Per lasciare di me qualche fama». Vita e viaggi di Amerigo Vespucci è un eBook di Luzzana Caraci, Ilaria pubblicato da Viella a 15.99. Il file è in formato PDF ... No ha ayudado a la fama del navegante florentino la atribución de Martin Waldseemüller de su ... della vita e dei viaggi, il secondo del 1999, ... tazione della figura e dell'attività di Amerigo Vespucci e che nel corso del Novecento hanno visto emergere e contrapporsi soprattutto ... (2007): «Per lasciare di me qualche fama».

avatar
Noels Schulzzi

«Per lasciare di me qualche fama». Vita e viaggi di Amerigo Vespucci: Nell'affresco della storia della conoscenza del mondo, Amerigo Vespucci è uno dei personaggi di primo piano, ma anche una delle figure più discusse. Da quando, nell'aprile del 1507, alcuni eruditi proposero di dare il suo nome alle terre scoperte da Colombo, è stato descritto dagli apologeti come un eroe solitario senza Per Lasciare Di Me Qualche Fama. Vita E Viaggi Di Amerigo Vespucci è un libro di Luzzana Caraci Ilaria edito da Viella a settembre 2007 - EAN 9788883342578: …

avatar
Jason Statham

Luzzana Caraci, Ilaria, Amerigo Vespucci e la scoperta del Brasile, in In viaggio verso le Americhe. Italiani e portoghesi in Brasile , ed. by L.A. Da Fonseca , M.E. Careddu , L. Gallinari , proceedings of the conference held on the occasion of the 500th anniversary of the discovery of Brasil (Cagliari, November 30-December 2, 2000), Società Geografica Italiana, Roma 2004, pp. 107-123

avatar
Jessica Kolhmann

18/05/2011 · La vita Amerigo Vespucci nacque a Firenze il 9 marzo 1454 da una famiglia molto agiata di buone tradizioni, proprietaria di terre e fondi. Fu battezzato lo stesso anno il 18 marzo: era figlio di Anastagio, notaio, ed Elisabetta Mini.