Per una storia dei saperi femminili.pdf

Per una storia dei saperi femminili PDF

Gabriella Seveso

Il rapporto fra identità femminile e sapere è espresso, nella cultura greca, dallinquietante mito di Metis e di Atena e da altre celebri personificazioni. Il testo propone, attraverso il filo conduttore delle narrazioni mitologiche, una riflessione sugli spazi, sui tempi, sulle modalità di trasmissione e di elaborazione che, nella storia della cultura occidentale, sono stati concessi al sapere femminile, con particolare riguardo alle teorie e alle pratiche educative riservate alle bambine e alle donne. La riflessione si conclude con alcuni interrogativi sulle teorie e sulle pratiche educative attuali, che sembrano manifestare la tendenza allaccoglimento delle dimensioni femminili, nascoste o espunte dal sapere ufficiale, della cultura attuale.

A favore della istruzione (e di una diversa istruzione) delle donne e degli uomini incide in Italia il movimento emancipazionista che ha come punto di riferimento principale Anna Maria Mozzoni (1837-1920) che fonda società femminili (come la Lega per gli interessi femminili nel 1881), fa inchieste e presenta petizioni in parlamento all’interno di una rete molto ampia di collegamenti tra PER UNA STORIA DEI SAPERI FEMMINILI,SEVESO G.,Unicopli,Psicologia - Acquista e ordina libri e testi di medicina,Psicologia direttamente online Il tuo browser non supporta JavaScript! Il rapporto fra identità femminile e sapere è espresso, nella cultura greca, dall'inquietante mito di Metis e di Atena e da altre celebri personificazioni.

8.27 MB Dimensione del file
8840006540 ISBN
Per una storia dei saperi femminili.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Acquista ora La Storia Fede e saperi nel Medioevo online su edicola.shop, la prima edicola online d'Italia. Il corso, intitolato: Saperi segreti femminili nel medioevo francese: Medea, Isotta, Melusina e le Filatrici, è rivolto agli studenti della Laurea Magistrale e comprende tre unità tenute dalla docente nel primo semestre. L'unità A si svolge una volta alla settimana, le unità B e C si svolgono in sequenza.

avatar
Mattio Mazio

Annunziata Berrino, Dai fondi della Biblioteca della Società napoletana di storia patria. Scritti di donne pubblicati tra il 1840 e il 1915. Monica Pacini, Giornali femminili toscani dell'Ottocento: presenze, scritture e modelli. Adriana Valerio, Archivi e scrittura religiosa femminile. Il caso napoletano

avatar
Noels Schulzzi

12 apr 2010 ... Laura Cipollone (a cura di), Bambine e donne in educazione, Franco Angeli ... Gabriella Seveso, Per una storia dei saperi fem- minili, Unicopli ... 31 ott 2007 ... Donne tra saperi e poteri nella storia delle religioni è un libro di Sofia Boesch ... passo avanti per restituire allo studio dell'esperienza religiosa delle donne un ... e di conseguenza a una diversa trasmissione dei saperi e a una ...

avatar
Jason Statham

Si informa che è attivo il nuovo sito della Banca dati dei saperi delle donne istituito con la LR 16/2009 presso la Commissione Regionale per le pari opportunità della Toscana, al fine di divulgare le competenze e le esperienze professionali delle donne residenti e che lavorano in Toscana e promuovere la loro partecipazione attiva alla vita politica e alla gestione dell'amministrazione pubblica.

avatar
Jessica Kolhmann

Territorio e Mainstreaming per le Pari Opportunità - Iniziativa Comunitaria Equal ... cui la costruzione dei saperi rende obsoleti i saperi maschili tradizionali e ... accompagna da sempre la storia delle donne e degli uomini, il formarsi del senso. La Casa Internazionale delle Donne è autofinanziata e non ha fini di lucro. ... cultura, delle politiche, dei saperi e delle esperienze prodotte dalle e per le donne.