SLA, il male oscuro del pallone.pdf

SLA, il male oscuro del pallone PDF

Massimiliano Castellani

Come mai il numero dei malati di SLA nel calcio italiano è di 5-6 volte superiore alla media universale? Perché, dati alla mano, si parla di morbo del pallone, scientificamente noto come morbo di Gehrig? Questo libro vuole essere un atto daccusa verso il mondo del calcio che, sotto le panchine e negli spogliatoi, ha arsenali di farmaci dopanti, e che, in nome del business, non solo ha compromesso generazioni di calciatori passate ma comprometterà anche quelle future, visto che il 56% dei medicinali somministrati ai ragazzi tra i 12 e i 18 anni sono privi di autorizzazione medica. Storie mai raccontate, alle quali, in queste pagine, vogliamo dare una voce e un volto sperando in una soluzione che ponga fine al silenzio sulla piaga più grave del pallone italiano.

Il male oscuro del pallone. L'incontro-presentazione si terrà lunedì 11 aprile alle ore 18.30: saranno presenti, oltre all’autore, Nicola Vanacore, medico e ricercatore dell’Istituto Castellani, che da quindici anni viaggia nel pianeta del calcio italiano per raccontarne storie, volti, vicende umane, ha continuato a scandagliare il fenomeno, fino a pubblicare una seconda edizione del suo libro-inchiesta: Sla. Il male oscuro del pallone (edito da Goalbook).

9.49 MB Dimensione del file
8899245118 ISBN
SLA, il male oscuro del pallone.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.advices4lady.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Oggi è freddamente nota come sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Colpisce le cellule nervose dei muscoli, atrofizzandole, sgonfiandole come un pallone. Ma c’è anche chi la chiama “la stronza”, come la ribattezzò Stefano Borgonovo (nella foto con Roberto Baggio), l’ex calciatore scomparso nel 2013, a soli 49 anni, a causa del male. Venerdì 1 dicembre 2017 alle ore 18 presso l’hotel del Campo a Matera l’associazione “Con cuore impavido”, associazione onlus di volontariato per la sclerosi laterale amiotrofica presenta “La vita oltre la Sla”, una tavola rotonda aperta al pubblico ispirata al libro inchiesta di Massimiliano Castellani “Sla, il male oscuro del pallone”.

avatar
Mattio Mazio

Castellani, che da quindici anni viaggia nel pianeta del calcio italiano per raccontarne storie, volti, vicende umane, ha continuato a scandagliare il fenomeno, fino a pubblicare una seconda edizione del suo libro-inchiesta: Sla. Il male oscuro del pallone (edito da Goalbook). Sla, il male oscuro del pallone (e non solo in Italia) Con Massimiliano Castellani, autore di un interessante libro-inchiesta, analizziamo verità e falsi miti di un tema sempre scottante.

avatar
Noels Schulzzi

Scopri SLA, il male oscuro del pallone di Castellani, Massimiliano: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. 13/04/2016 · Le risposte le prova a dare un libro, del giornalista di Avvenire Massimiliano Castellani: Sla, il male oscuro del pallone, presentato a Roma in una sede speciale, la sezione arbitrale Roma 1

avatar
Jason Statham

Del resto, nel Paese dei misteri anche il calcio non poteva rimanere immune dalla sua – ennesima – zona d’ombra, quella della Sla: il “Male oscuro del pallone”.

avatar
Jessica Kolhmann

16 mag 2017 ... Questa malattia è infatti l'incubo letterale dei calciatori, il male oscuro del pallone. Dalle statistiche italiane svolte dal dr Guariniello risulta che ... 20 gen 2020 ... L'ultimo nome illustre, vittima dalla Sla (malattia degenerativa che attacca il ... 41 i morti a causa della “sclerosi laterale amiotrofica“ (33 dagli anni '60): fra le vite stroncate dal male anche quelle di Gianluca Signorini (2002) e ...